venerdì 9 marzo 2012

Priscilla 67:81

Le sue manifestazioni sono evidenti.
Come potrebbe non esserci negli occhietti ancora azzurri di quel gattino (scopertosi poi gattina) che ti miagolava in braccio in un uggioso pomeriggio autunnale?
Gli occhietti di quella che poi è diventata Priscilla (sì, il nome deriva proprio da quel film che tutti noi abbiamo visto ed apprezzato) sono diventati poi color oliva e sulle sue timorose zampette sono cresciuti degli artigli che farebbero invidia a Capitan Uncino.
Ma Lui c'è.
Anche quando la bella Priscilla cerca di addentarti un dito scambiandolo per una fetta del prosciutto di Praga di cui è particolarmente ghiotta.
O quando lei, mentre tu sei seduta sul Wc a liberarti l'anima, ti salta sulle gambe causandoti un'escoriazione lungo la coscia.
O quando ti stai facendo il bidet con il sangue che ti zampilla dalla gamba e lei, sempre la simpatica Priscilla, ti si arrampica sul sedere er vedere cosa diavolo stai facendo seduta su quello strano oggetto ceramico.
Tu imprechi ma sai che, in fondo, Lui c'è.
Nella corsa laterale di Priscilla che ti tende un agguato da sotto al divano.
Nelle sue derapate sul piatto doccia mentre ti stai liberando dei peli superflui.
Nel suo fingersi morta dopo che le hai messo il guinzaglio per trascinartela dietro.
Nei suoi graffi sulle tende e nei suoi morsi stampati sulle veneziane in alluminio.
Ma come potrebbe non esserci in quello splendido ed altrettanto fastidioso esserino che alle 05.45 di questa mattina ha iniziato a miagolare come se non ci fosse un oggi?


Gattini. Ovvero come risollevare le sorti di un blog decadente con un pubblico demente.

14 commenti:

  1. O quando se la prende con la porta del bagno o gli sgabelli, perchè lei...
    RISPETTO PER NESSUNO - PAURA DI NESSUNO!

    Le vogliamo bene, anche se ci fa un pò paura..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo adottare anche Max Bertolani? Dai!

      Elimina
  2. Next step: cricetini. Comunque tanti cuoricini <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne ho già seccati troppi e restano animali troppo violenti per i miei gusti.

      Elimina
  3. Ci pensavo giusto prima di leggere l'ultima riga. Non me li sarei aspettati certi mezzucci. Per la cronaca, io sto sfruttando "Paolo Brosio" come chiave per l'indicizzazione in Google.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dò una dritta: il Divino Otelma è sull'Isola dei Famosi!

      Elimina
  4. sti ultimi post sono di un puccioso a metà tra il vomitevole ed il diabetoso...
    Ti prego: tromba di meno e torna acidella!

    lovvosità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è il sesso.
      è merito del cibo.

      Elimina
  5. se ti rompe la balle coi miagolii, fa' un fischio, che ti sguinzaglio Cane Garibalda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mandala quando vuoi.
      però non posso garantire per la sua incolumità.
      Priscilla è una gattina che si crede Calderoli.

      Elimina
  6. sì, ha ragione elisewin, tromba di meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, la smetto con la crema pasticcera.

      Elimina