domenica 2 dicembre 2012

Dieci buoni motivi per non scrivere un post

Perchè, si sa, noi giovani d'oggi, dediti alla droga ed al sesso non protetto con sconosciuti conosciuti su Youporn, buttiamo via la nostra vita davanti al computer che ci frigge il cervello fino a farci diventare igienisti dentali.

 
10- Cercarsi una casa, accendere un mutuo, scegliere i mobili e decidere di morire sepolti dai debiti. Il tutto possibilmente senza uscire dall'Ikea.



9- Fingersi interessati agli interminabili discorsi di tuo suocero sul tasso del tuo muto (sì, quello che ti seppellirà ancora piena di debiti), pensando solo a quanto vorresti essere sempre più vicina alla morte.
 

8- Fingersi interessati a questa querelle delle primarie del Pd, immanginando quanto però sarebbe figo essere governati da quei nazisti che fondarono la Volkswagen.


7- Aspettare con trepidazione la puntata di finemetàterzastagione di The Walking Dead e guardarsi nel frattempo tutti i film sugli zombie mai partoriti dalla cinematografia moderna. Se dovessero arrivare, almeno sarai preparata.


6- Collezionare tazze spendendo quei soldi che non hai. Ma la fine del mondo è vicina, dico bene?


5- Fare con cura la raccolta differenziata, attenendosi ad ogni singolo dettame elencato su quel foglio mianccioso appeso al frigorifero arrivato a casa con la TARSU. Mentre il tuo vicino di casa squisitamente meridionale abbandona per settimane i sacchi della spazzatura nel suo cortile, proprio sotto alla tua finestra.


4- Cercare di capire cosa diavolo sta combinando l'altro tuo vicino di casa che da tre sere sembra martellare ininterrottamente per quarantacinque minuti l'unico muro confinante tra i vostri appartamenti. E scoprire, dopo avergli suonato e chiesto garbatamente cosa diavolo stesse facendo, che lui si deve allenare per tre sere alla settimana vestito con solo una canotta ed un'imbarazzante fascia sugli addominali. Il tutto immaginando che anche lo spostare i mobili alle due di notte faccia parte del suo programma di allenamento.
3- Aspettare che i cardi arrivino finalmente alla giusta cottura.


2- Andare alla Fiera dell'Artigianato con i tuoi suoceri e scoprire che gli zombie sono già tra di noi.


1-  Aspettare la morte. Sperando solo che i cardi vengano pronti prima.